L’apartheid israeliana ed il controllo dell’acqua nelle colonie

via  L’apartheid israeliana ed il controllo dell’acqua nelle colonie.

Dal Blog di Lorenzo Piersantelli 

C’è un’altra grave violazione di questo sacrosanto diritto che è stata documentata più volte nel corso degli anni anche dall’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, o UNHRC: in Cisgiordania, soprattutto nella Striscia di Gaza, territori della “Palestina occupata”, in cui “il governo israeliano sta violando tutti questi diritti, e ha trasformato l’acqua in un’arma di genocidio lento e graduale. Molte città palestinesi in Cisgiordania e in particolare nella Striscia di Gaza devono affrontare la carenza cronica di acqua potabile. Le comunità rurali sono virtualmente prive di acqua e dipendono soprattutto dalle forniture assai costose delle cisterne d’acqua”, come riportava lo scrittore ed editorialista Elias Akleh in un suo articolo ben documentato del 19 Maggio 2014, intitolato “Israel’s Water Genocide”.

 

vedi anche

Israele=Acqua, Palestina=Sete

DICEMBRE 22, 2011
Advertisements

Israele a caccia di bambini palestinesi – Hunters of children

mcc43- filistinia  

“E tra i tanti detenuti pestati continuamente e con inaudita crudeltà ci sono tanti bambini. Il video che segue contiene immagini piuttosto forti e se siete facilmente impressionabili ve ne sconsiglio la visione, ma ritengo giusto pubblicarlo perché è una realtà che mai viene denunciata dai media internazionali, complice anche una politica estera dell’UE e di altre Istituzioni internazionali che non è errato definire inadeguata e mediocre. “

Thanks to @LPiersantelli blog

***

Israelis torturing non-Jewish children documentary film full length. Viewer discretion. The still picture shows Palestinian girl Nesreen Hash’hash after being shot in the face by an Israeli soldier. –
Banned from the media journalist Alison Weir explains why this is happening

http://youtu.be/_-UwcVP_k2Y

 

 

 

Google+