Gaza: dove troppi ormai scivolano nel “Non voglio più vivere”

mcc43- filistinia  

aumento casi suicidio gaza

Allarmante aumento di tentativi di suicidio nella Striscia di Gaza in risposta alla raccapricciante aggressione di Israele contro la popolazione palestinese di questa estate. Il trauma terribile e il devastante senso di perdita hanno lasciano uomini, donne, bambini  con intensi sentimenti di disperazione e di abbandono.

Si vede gente camminare per le strade in uno stato di torpore: evita ogni altro sguardo o borbotta fra sè. Il lamento per la povertà è una nuvola che riempie l’aria, le immagini del genocidio sono chiodi piantati nella mente di ciascuno.

Referti dei medici e verbali della polizia di Gaza rivelano che avvengono da 30 a 40 tentativi di suicidio ogni mese. Per una popolazione di 1,8 milioni, si tratta di un numero allarmante, con un trend all’aumento…..

Continua a leggere (en)

THE RISING TIDE OF SUICIDE IN GAZA di
TLB Staff Writer: Ariyana Love

Google+

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s