GAZA: Baby milk for Neonates Appeal /Appello per il latte dei neonati

mcc43- filistinia                                                                                                                                         Google+

da https://www.indiegogo.com/projects/baby-milk-for-gaza-neonates-appeal

baby milk for gaza

 

 

APPELLO PER IL LATTE AI NEONATI DI GAZA , lo speciale latte senza lattosio gratuitamente- latte in polvere pediatrico-  Le farmacie di Gaza hanno questo tipo di latte per bambini di varie marche, ma purtroppo è troppo costoso rispetto ad altri normali formule di latte per l’infanzia.

Molte famiglie non possono permettersi di acquistare questo latte, soprattutto quelle che hanno gemelli o più bambini. Non è inoltre fornito da ONG o da strutture sanitarie delle Nazioni Unite,si può trovare solo nelle farmacie private.

Questo appello è per raccogliere i fondi per comprare il latte in polvere per bambini senza lattosio e distribuirlo tra i bambini negli ospedali della Striscia

Donare, al link – Se non potete, comprendiamo, ma vi preghiamo di condividere e lasciare che altri ci aiutano attraverso di voi.

 

BABY MILK FOR GAZA’S NEONATES appeal will focus on these neonates by providing them the special Lactose Free (or LF) baby milk formula. The Gaza’s pharmacies have this kind of baby milk of various brands but unfortunately it is too expensive compared to other normal baby milk formulas.

Many families can’t afford to buy this milk, especially those who have twins or more kids. It is also not provided by NGOs or UN medical facilities, but can only be found in the private pharmacies.

This appeal will raise funds to buy the lactose free baby milk formula and distribute it among children hospitals in the Strip

 

Donate, link – If you can’t afford, we understand, but please share and let others help through you. God rewards us all for the good deeds and forgive us for the bad ones. Amen

 

 

 

Continue reading

Advertisements

La condizione dei Bambini Palestinesi nei territori occupati

mcc43- filistinia                                                                                                                                         Google+

arresto e detenzione dei bambini palestinesi

Comunicazione sulla condizione del bambini palestinesi sotto occupazione israeliana,

minori detenuti e  conseguenze delle condanne sulla loro vita adulta, persecuzioni cui localmente sono oggetto da parte dei coloni, controllo e restrizioni di movimento sistematiche dell’esercito israeliano (check point, uso di lagrimogeni, arresti) ecc.ecc. rilasciata da Brad Parker,  avvocato di  “Defence for Children International ” al Comitato delle Nazioni Unite per l’esercizio dei diritti inalienabili del popolo palestinese, il 24 febbraio 2014. La comunicazione è seguita da interventi che pongono domande specifiche.

Il lancio di pietre è considerato un crimine, punito con la prigione per i minori, solamente dal codice penale di Israele.

 

http://www.youtube.com/watch?v=5yTkaGpgkEU&feature=youtu.be